HOME PAGE

itinerari tematici

sei in: home > Luoghi  > Monterubbiano

MONTERUBBIANO



Monterubbiano sorge sulla vetta di una collina ad appena 8 Km dal mare e spazia le sue vedute panoramiche dall’ Adriatico ai Sibillini, passando per la valle dell’Aso, dove è situata la frazione di Rubbianello, centro recentissimo e vitale. Qui l’agricoltura è la risorsa primaria, anche se le attività turistiche e l’industria hanno avuto un discreto sviluppo. Le sue origini sono antichissime, lo testimoniano reperti paleolitici, neolitici e resti di una necropoli picena. Appare intorno all’anno Mille con il nome di Urbiano. Nel Medioevo fu di rilevante posizione strategica tantoché nel 1443 Francesco Sforza ne fortifica le mura castellane, lasciandoci un raro esempio di architettura militare.


MONUMENTI, CHIESE E MUSEI

Teatro Pagani, eretto nel 1875 in stile neoclassico dall’architetto locale Luca Galli.


Palazzo Comunale, di struttura romanica gotica del XIV sec. all’interno è possibile ammirare i reperti del Museo Civico Archeologico e la Quadreria Comunale.


Palazzo Calzecchi Onesti, rinascimentale, è stato eretto nel 1553.

Chiesa di S. Maria dei Letterati, conserva un organo del Callido,  l’ “Assunzione della Vergine” (1539) e tre tavolette con Santi di Vincenzo Pagani e un Coro ligneo di A. Donati.


Chiesa di S. Agostino, del 1266, conserva sei pannelli di un polittico di scuola veneta,  quattro tavole centinate e due medaglioni di Vincenzo Pagani.


Chiesa di Santa Lucia, di epoca romanica, conserva l’abside semicircolare e la cripta.