Eventi

Chiara Camoni – Erbacce e fonti. Succhi d’erbe. Spiritelli | Inaugurazione

Chiara Camoni – Erbacce e fonti. Succhi d’erbe. Spiritelli | Inaugurazione
7 giugno ore 18.00

Chiara Camoni – Erbacce e fonti. Succhi d’erbe. Spiritelli | Inaugurazione

Si svolgerà il prossimo 7 giugno l’inaugurazione del progetto Chiara Camoni. Erbacce e fonti. Succhi d’erbe. Spiritelli, a cura di Matilde Galletti, vincitore del “PAC2022-2023 – Piano per l’Arte Contemporanea”, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura: dalle ore 18.00 presso la Pinacoteca Civica, Palazzo dei Priori, Fermo.

Il progetto, pensato da Chiara Camoni per Fermo, si ricollega alle esperienze di lavoro condiviso che caratterizzano il modo di operare dell’artista. Il progetto è partito dall’idea di esplorare, con diversi gruppi di persone, dei luoghi simbolo del crearsi ed esistere della comunità cittadina ovvero le antiche fonti extra urbane di Fermo.

Durante un periodo di residenza che l’artista ha svolto in città, sono state organizzate delle passeggiate che hanno coinvolto studenti di tutte le età, appassionati e curiosi. In tali occasioni sono stati effettuati dei prelievi nel paesaggio utili a dare forma, attraverso una pratica condivisa, all’opera finale. Questa è un intervento installativo che ha trovato spazio nella Sala Boscoli della Pinacoteca civica. È composto da una scultura ovvero una struttura in ottone che ospita dei teli di seta ‘disegnati’ da erbe e fiori incontrati e raccolti durante le passeggiate. Non erbe tintoree ma erbe trovate, “erbacce”: quelle che segnano il cammino e che invadono tutti i paesaggi che sono stati attraversati. Con queste è stata fatta una stampa diretta su seta che ha lasciato emergere “gli spiritelli” delle piante stesse e dei luoghi.

L’installazione comprende anche un video legato a queste azioni condivise. Il progetto ha richiamato anche la pratica di “pittura a succhi d’erbe” tipica di questa area delle Marche, utilizzata per quadri e carte da parati fino al XVIII secolo.

In occasione dell’inaugurazione, è allestita una piccola mostra di documentazione che accompagna l’opera vincitrice del PAC2022-2023: nella Sala Boscoli della Pinacoteca Comunale è stato creato un percorso narrativo che illustra il processo di realizzazione dell’installazione di Chiara Camoni. Accanto a tale narrazione, sono inseriti degli antichi e preziosi erbari, unici nel loro genere, provenienti dalle raccolte della Biblioteca Civica, proprio per segnare il collegamento tra passato e presente.

Il progetto Chiara Camoni. Erbacce e fonti. Succhi d’erba. Spiritelli, vincitore del PAC2022-2023, rientra all’interno della politica culturale attuata dal Comune di Fermo che, in collaborazione con l’Associazione Karussell, invita artisti conosciuti a livello nazionale e internazionale a scoprire e dialogare con il patrimonio storico e architettonico della città.

Info e prenotazioni 0734 217140 – museidifermo@comune.fermo.it